Riduzione temporale (dei tempi d’intervento) pari al 100%

La Terza Sezione del Consiglio di Stato, con la decisione del 26.05.2022 n. 4228 (Pres. Greco; Rel. Tulumello), si è pronunziato sulla valutabilità e sull’ammissibilità dell’offerta temporale – presentata per una  procedura aperta relativa all’affidamento del servizio di gestione, manutenzione ed ammodernamento di dotazioni impiantistiche, da affidarsi col criterio dell’offerta [...]

Appalti ad alta intensità di manodopera per prestazioni standardizzate

L’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato, con decisione del 21 maggio 2019 n.8, si é pronunziata sulla questione controversa, deferita dalla III Sezione dello stesso Consiglio di Stato con ordinanza del 5 febbraio 2019 n.882, relativa al criterio di aggiudicazione applicabile per le procedure di affidamento di appalti pubblici di servizi, nel [...]

Violazione degli obblighi informativi in tema di gravi illeciti professionali

Con la decisione numero 2407 del 12 aprile 2019, la V Sezione del Consiglio di Stato ha fornito alcuni chiarimenti in ordine alle differenze che corrono, nell’ambito degli obblighi informativi in tema di gravi illeciti professionali, tra le figure di dichiarazione falsa, omessa ovvero reticente, precisando altresì che l’esclusione automatica [...]

Esclusioni e risoluzioni rilevano quali gravi illeciti professionali solo se risultano dal Casellario ANAC

Con la sentenza numero 254 del 20 febbraio 2019, la III Sezione del TAR Puglia – Bari, ha ribadito che l’obbligo a carico del partecipante ad una procedura di affidamento, di dichiarare i c.d. illeciti professionali di cui all’articolo 80, comma 5 lettera c), e la conseguente esclusione della gara [...]

Appalti di servizi sanitari standardizzati e criteri di aggiudicazione

Il TAR Brescia, con la sentenza n.154 del 14 febbraio 2019, si è pronunciato in materia di appalti di servizi sanitari standardizzati, affermando che essi possono essere aggiudicati secondo il criterio del prezzo più basso. In particolare, i giudici bresciani sostengono che nel caso di procedure negoziate d'urgenza aventi ad oggetto prestazioni a [...]

Nozione di servizi analoghi

Il TAR Puglia - Sezione di Bari, con la decisione del 25 gennaio 2019 n.119 che qui si segnala, ha ribadito - sulla scorta della constante giurisprudenza amministrativa formatasi sull'argomento, che la nozione di “servizi analoghi” non deve essere assimilata a quella di “servizi identici”, dovendo la prima deve essere intesa quale [...]

Manutenzione qualificata di apparecchiature elettromedicali

E' illegittima la previsione contenuta nella lex specialis della gara indetta per l'affidamento del servizio di gestione e manutenzione di apparecchiature elettromedicali in patrimonio d'una Azienda Sanitaria, di Latina la quale esiga che  “tutte le attività di manutenzione preventive e correttive relative alle apparecchiature di altissima tecnologia dovranno essere effettuate da tecnici qualificati con [...]

Commissari di gara in conflitto di interessi

La III Sezione del Consiglio di Stato, con la sentenza numero 6299 del 7 novembre 2018, ha chiarito che la concomitante presenza in commissione di gara di due commissari che abbiano avuto rapporti con uno dei concorrenti, integra la fattispecie di conflitto di interessi di cui all’articolo 42 del Codice [...]

Modifiche sostanziali alla lex specialis di gara: regime di pubblicità e obbligo di riapertura dei termini

Con la sentenza numero 940 del 3 ottobre 2018, la I Sezione del TAR del Veneto ha ribadito – sulla scorta della consolidata giurisprudenza in materia – che le modifiche sostanziali della lex specialis di gara sono consentite, ma devono godere dello stesso regime di pubblicità cui è sottoposto il [...]

Mancata sottoscrizione dell'offerta tecnica e obbligo esclusione

Il valore della sottoscrizione consiste non solo nel documentare la legittima provenienza di un documento e, quindi, la possibilità di riferirne il contenuto ad un determinato soggetto, escludendo altresì che la genuinità dello stesso possa essere messa in discussione per effetto di indebite alterazioni o sostituzioni, ma anche, qualora l’atto [...]

Torna in cima