Tra lex e news

Il diritto “progredito” si nutre della conoscenza delle leggi e della loro applicazione.
Per questo diamo spazio alla circolazione delle notizie in quanto fonte inesauribile di un diritto vivo, in continua evoluzione e movimento.

Focus sull’anticipazione del prezzo all’appaltatore, fra vecchi e nuovi dubbi interpretativi

Una recente deliberazione di ANAC volta, almeno nelle intenzioni, a dipanare alcuni dubbi interpretativi posti dalla recente legislazione speciale e d’urgenza, dettata dall’emergenza da COVID-19, costituisce l’occasione per fare un punto su un istituto chiave del diritto degli appalti pubblici relativo alla fase d’esecuzione: l’anticipazione...

Decadenza del permesso di costruire per mancato inizio lavori: quali indizi sono rilevanti per l’avvio dei lavori?

La Seconda Sezione del Tribunale Amministrativo Regionale della Campania (Salerno), con la sentenza del 19 luglio 2022 numero 2045, chiarisce i presupposti in base ai quali può verificarsi il concreto inizio dei lavori, al fine di valutare la legittimità o...

Silenzio-assenso e permesso di costruire: occorre che l’attività richiesta sia conforme alla disciplina di settore?

Il Consiglio di Stato con la recente sentenza della Sesta Sezione dell’8 luglio 2022 numero 5746, valorizzando la ratio della semplificazione dei procedimenti in materia edilizia, reca un’essenziale precisazione per i soggetti che ambiscono ad ottenere, in tempi ragionevoli, un esito alle loro istanze...

Avvalimento condizionato (al previo pagamento dei costi all’ausiliaria)

La Sezione Seconda del Tribunale Amministrativo Regionale per la Sicilia di Catania, con la recente sentenza dell’8 luglio 2022 n. 1834, ha precisato i requisiti di validità del contratto di avvalimento, soffermandosi in particolare sull’ammissibilità (o meno) della condizione contrattuale...

Accessibility Act: verso un’Europa più inclusiva

Con decreto legislativo del 27 maggio 2022 n. 82, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale dello scorso 1 luglio (Serie Generale n. 152), l’Italia ha dato attuazione alla direttiva europea del 17 aprile 2019 n. 882 sui requisiti di accessibilità dei prodotti e dei servizi...

Nulla la clausola della polizza di copertura delle spese solo per professionisti scelti dall’assicuratore

La Corte di Cassazione, con la recentissima sentenza numero 21220 del 5 luglio 2022 ha affermato importanti princìpi in materia di assicurazione per la responsabilità civile, interrogandosi in particolare sulla legittimità o meno della clausola prevista dalla polizza assicurativa, con cui si limita o...

Revisione dei prezzi per i contratti d’appalto in corso

Alcune delle novità introdotte in sede di conversione del D.L. 36/2022 (c.d. Decreto PNRR”), dalla recente legge 79/2022, da ultimo in GURI, riguardano la materia dei contratti pubblici e in particolare la quanto mai attuale questione della revisione dei prezzi...

Abuso edilizio entro la fascia di rispetto autostradale

La Seconda Sezione interna del Tribunale Amministrativo Regionale per la Sicilia di Palermo, con la recentissima sentenza del 27.06.2022 n. 2096, si è pronunciata sulla possibilità di sanatoria di opere abusive, realizzate in prossimità del confine autostradale, in contrasto con...

Medici specializzandi iscritti ai corsi anteriori all’anno accademico 1982/1983: le Sezioni Unite mettono la parola fine

Le Sezioni Unite della Cassazione, con sentenza del 23 giugno 2022 numero 20278, hanno ritenuto che il diritto al risarcimento del danno da inadempimento delle direttive comunitarie in materia di formazione dei medici specializzandi, spetta anche agli iscritti ai corsi...

Controllo giudiziario favorevole e poteri del Prefetto sull’aggiornamento dell’informativa antimafia

La Terza Sezione del Consiglio di Stato, con la sentenza del 16 giugno 2022 numero 4912, spiega per quale ragione (giuridica e di sistema) anche la conclusione favorevole del controllo giudiziario a domanda non osta alla possibilità che il Prefetto successivamente riconfermi la misura interdittiva...

Disposizioni per il recupero dei rifiuti in mare e nelle acque interne e per la promozione dell’economia circolare

Con la legge numero 60 del 17 maggio 2022, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale numero 134 del 10 giugno 2022 che entrerà in vigore il prossimo 25 giugno, sono state emanate le disposizioni per il recupero dei rifiuti in mare e...

Delocalizzazione del fabbricato, nel medesimo lotto, con mantenimento di sagoma e volume: nuova costruzione o ristrutturazione edilizia?

 Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio di Roma, con la recentissima sentenza del 13 giugno 2022, n. 7774, nel pronunciarsi sulla delocalizzazione di un fabbricato, si è soffermato sulla non sempre agevole distinzione tra interventi edilizi inquadrabili nella categoria della “nuova costruzione” e...

Tra lex e news

Il diritto “progredito” si nutre della conoscenza delle leggi e della loro applicazione.
Per questo diamo spazio alla circolazione delle notizie in quanto fonte inesauribile di un diritto vivo, in continua evoluzione e movimento.

Focus sull’anticipazione del prezzo all’appaltatore, fra vecchi e nuovi dubbi interpretativi

Una recente deliberazione di ANAC volta, almeno nelle intenzioni, a dipanare alcuni dubbi interpretativi posti dalla recente legislazione speciale e d’urgenza, dettata dall’emergenza da COVID-19, costituisce l’occasione per fare un punto su un istituto chiave del diritto degli appalti pubblici relativo alla fase d’esecuzione: l’anticipazione...

Decadenza del permesso di costruire per mancato inizio lavori: quali indizi sono rilevanti per l’avvio dei lavori?

La Seconda Sezione del Tribunale Amministrativo Regionale della Campania (Salerno), con la sentenza del 19 luglio 2022 numero 2045, chiarisce i presupposti in base ai quali può verificarsi il concreto inizio dei lavori, al fine di valutare la legittimità o...

Silenzio-assenso e permesso di costruire: occorre che l’attività richiesta sia conforme alla disciplina di settore?

Il Consiglio di Stato con la recente sentenza della Sesta Sezione dell’8 luglio 2022 numero 5746, valorizzando la ratio della semplificazione dei procedimenti in materia edilizia, reca un’essenziale precisazione per i soggetti che ambiscono ad ottenere, in tempi ragionevoli, un esito alle loro istanze...

Avvalimento condizionato (al previo pagamento dei costi all’ausiliaria)

La Sezione Seconda del Tribunale Amministrativo Regionale per la Sicilia di Catania, con la recente sentenza dell’8 luglio 2022 n. 1834, ha precisato i requisiti di validità del contratto di avvalimento, soffermandosi in particolare sull’ammissibilità (o meno) della condizione contrattuale...

Accessibility Act: verso un’Europa più inclusiva

Con decreto legislativo del 27 maggio 2022 n. 82, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale dello scorso 1 luglio (Serie Generale n. 152), l’Italia ha dato attuazione alla direttiva europea del 17 aprile 2019 n. 882 sui requisiti di accessibilità dei prodotti e dei servizi...

Nulla la clausola della polizza di copertura delle spese solo per professionisti scelti dall’assicuratore

La Corte di Cassazione, con la recentissima sentenza numero 21220 del 5 luglio 2022 ha affermato importanti princìpi in materia di assicurazione per la responsabilità civile, interrogandosi in particolare sulla legittimità o meno della clausola prevista dalla polizza assicurativa, con cui si limita o...

Revisione dei prezzi per i contratti d’appalto in corso

Alcune delle novità introdotte in sede di conversione del D.L. 36/2022 (c.d. Decreto PNRR”), dalla recente legge 79/2022, da ultimo in GURI, riguardano la materia dei contratti pubblici e in particolare la quanto mai attuale questione della revisione dei prezzi...

Abuso edilizio entro la fascia di rispetto autostradale

La Seconda Sezione interna del Tribunale Amministrativo Regionale per la Sicilia di Palermo, con la recentissima sentenza del 27.06.2022 n. 2096, si è pronunciata sulla possibilità di sanatoria di opere abusive, realizzate in prossimità del confine autostradale, in contrasto con...

Medici specializzandi iscritti ai corsi anteriori all’anno accademico 1982/1983: le Sezioni Unite mettono la parola fine

Le Sezioni Unite della Cassazione, con sentenza del 23 giugno 2022 numero 20278, hanno ritenuto che il diritto al risarcimento del danno da inadempimento delle direttive comunitarie in materia di formazione dei medici specializzandi, spetta anche agli iscritti ai corsi...

Controllo giudiziario favorevole e poteri del Prefetto sull’aggiornamento dell’informativa antimafia

La Terza Sezione del Consiglio di Stato, con la sentenza del 16 giugno 2022 numero 4912, spiega per quale ragione (giuridica e di sistema) anche la conclusione favorevole del controllo giudiziario a domanda non osta alla possibilità che il Prefetto successivamente riconfermi la misura interdittiva...

Disposizioni per il recupero dei rifiuti in mare e nelle acque interne e per la promozione dell’economia circolare

Con la legge numero 60 del 17 maggio 2022, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale numero 134 del 10 giugno 2022 che entrerà in vigore il prossimo 25 giugno, sono state emanate le disposizioni per il recupero dei rifiuti in mare e...

Delocalizzazione del fabbricato, nel medesimo lotto, con mantenimento di sagoma e volume: nuova costruzione o ristrutturazione edilizia?

 Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio di Roma, con la recentissima sentenza del 13 giugno 2022, n. 7774, nel pronunciarsi sulla delocalizzazione di un fabbricato, si è soffermato sulla non sempre agevole distinzione tra interventi edilizi inquadrabili nella categoria della “nuova costruzione” e...