Decadenza del permesso di costruire per mancato inizio lavori: quali indizi sono rilevanti per l’avvio dei lavori?

La Seconda Sezione del Tribunale Amministrativo Regionale della Campania (Salerno), con la sentenza del 19 luglio 2022 numero 2045, chiarisce i presupposti in base ai quali può verificarsi il concreto inizio dei lavori, al fine di valutare la legittimità o meno del provvedimento dell'amministrazione comunale di decadenza del permesso di [...]

Silenzio-assenso e permesso di costruire: occorre che l’attività richiesta sia conforme alla disciplina di settore?

Il Consiglio di Stato con la recente sentenza della Sesta Sezione dell’8 luglio 2022 numero 5746, valorizzando la ratio della semplificazione dei procedimenti in materia edilizia, reca un'essenziale precisazione per i soggetti che ambiscono ad ottenere, in tempi ragionevoli, un esito alle loro istanze per ottenere un permesso di costruire, [...]

Istanza di accesso agli atti “polifunzionale” e diritto di accesso all’informazione ambientale

Il Consiglio di Stato, con la recentissima sentenza numero 4679 dell’8 giugno 2022 ha sancito importanti principi in materia di accesso agli atti, ribadendo – tra l’altro – che la relativa istanza può essere contestualmente formulata dal privato con riferimento a tutte le tipologie di accesso previste dal nostro ordinamento, [...]

Decreto PNRR 2: focus su concorsi e dipendenti pubblici

Un evidente filo rosso lega la maggior parte delle misure contenute nel decreto legge del 30 aprile 2022 numero 36 recante Ulteriori misure urgenti per l'attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza. Esso riguarda le norme in materia di concorsi ed assunzioni nella pubblica amministrazione. Eccone una sintesi. 1) [...]

Avvallamento stradale visibile: l’ente locale è comunque tenuto a risarcire il danno da caduta

La Corte di Cassazione, con la recentissima ordinanza del 2 maggio 2022 numero 13729, ha affermato importanti principi in materia di responsabilità extracontrattuale dell’ente locale per “danno cagionato da cose in custodia” ex articolo 2051 del codice civile, ponendo in capo al medesimo ente la prova del caso fortuito in [...]

Sicilia: recenti modifiche alla legge regionale 16/2016 di recepimento del Testo Unico Edilizia e nuove incertezze

La Legge Regionale Siciliana numero 2 del 18 marzo 2022 ha trovato posto nella Gazzetta Regionale sin dal 25 marzo 2022. La disciplina del legislatore siciliano interviene su plurimi testi normativi, ed in particolare a modifica i) (per la terza volta) della legge regionale numero 16 del 10 agosto 2016; [...]

A cura di: |2022-05-11T08:47:24+02:0029 Aprile 2022|Categorie: Senza categoria|Tag: , , , , , , , , |

Rischio sismico: nuova classificazione dei comuni della Sicilia

La classificazione sismica dei Comuni della Regione Siciliana è stata adottata in attuazione dell’Ordinanza del Presidente del Consiglio dei ministri numero 3274 del 20 marzo 2003, recante gli elementi ed i criteri generali per la classificazione sismica del territorio nazionale e le normative tecniche per le costruzioni in zona sismica. Una [...]

Relazione sull’attuazione del PNRR: quanto siamo informati?

È stato reso noto – essendo proclamato nel corso della conferenza stampa di fine anno dal Presidente del Consiglio Mario Draghi – che l’Italia avrebbe raggiunto tutti i 51 traguardi ed obiettivi del PNRR che, con l’approvazione del Piano da parte della Commissione Europea, sono stati concordati con scadenza al [...]

Sulla riforma dei servizi pubblici locali prospettata nel DDL Concorrenza

Tenendo conto degli specifici ed importanti impegni assunti dall’Italia col PNRR e dei suoi dichiarati obiettivi pro-concorrenziali, funzionali al superamento della crisi socio-economica generata dall’emergenza epidemiologica da COVID-19, il disegno di legge della “legge annuale per il mercato e la concorrenza”, da ultimo varato dal Governo Draghi ai sensi dell'art. [...]

Il requisito della vicinitas per l’impugnazione dei titoli edilizi altrui

Il Supremo Consesso con la sentenza numero 22 del 9 dicembre 2021, si è espresso sulla possibilità o meno che la sussistenza del requisito della vicinitas (inteso quale stabile collegamento tra il ricorrente e l’area dove si trova il bene oggetto del titolo in contestazione) sia idonea o meno a [...]

Torna in cima