Annullamento in autotutela e diniego sull’installazione di impianti delle telecomunicazioni

La Seconda Sezione Quater del Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio (Roma), con la sentenza del 14 ottobre 2022 numero 13127, si è pronunciata sul fondamento concreto per il corretto esercizio del potere di annullamento in autotutela e conseguente diniego inerenti a un’istanza avanzata per la realizzazione di una nuova infrastruttura [...]

Silenzio-assenso e permesso di costruire: occorre che l’attività richiesta sia conforme alla disciplina di settore?

Il Consiglio di Stato con la recente sentenza della Sesta Sezione dell’8 luglio 2022 numero 5746, valorizzando la ratio della semplificazione dei procedimenti in materia edilizia, reca un'essenziale precisazione per i soggetti che ambiscono ad ottenere, in tempi ragionevoli, un esito alle loro istanze per ottenere un permesso di costruire, [...]

Abuso edilizio entro la fascia di rispetto autostradale

La Seconda Sezione interna del Tribunale Amministrativo Regionale per la Sicilia di Palermo, con la recentissima sentenza del 27.06.2022 n. 2096, si è pronunciata sulla possibilità di sanatoria di opere abusive, realizzate in prossimità del confine autostradale, in contrasto con i vincoli di inedificabilità, previsti in tema di distacchi delle [...]

Energia da fonti rinnovabili: più aree idonee per gli impianti e norme di semplificazione nel Decreto Aiuti

Alcune norme di recente introduzione nel c.d. Decreto Aiuti - il decreto legge 17 maggio 2022, numero 50 recante Misure urgenti in materia di politiche energetiche nazionali, produttività delle imprese e attrazione degli investimenti, nonché in materia di politiche sociali e di crisi ucraina, che include ulteriori misure urgenti in [...]

Attestazione telematica del silenzio assenso: siamo ad una svolta?

L’articolo 62 del decreto semplificazioni 2021 (decreto legge 77 del 2021 convertito dalla legge 108 del 2021) ha introdotto all’articolo 20 della legge 241/1990 un nuovo comma. Si tratta del comma 2 bis, il quale prevede che “nei casi in cui il silenzio dell'amministrazione equivale a provvedimento di accoglimento …l'amministrazione [...]

Ancora Semplificando: se l’amministrazione interviene dopo la scadenza dei termini, il provvedimento è inefficace.

Tra gli interventi più interessanti ed incisivi alla disciplina del procedimento amministrativo, introdotti col Decreto Semplificazioni 2020 (decreto legge 76/2020 convertito con la legge 120/2020), vanno certamente segnalati quelli in materia di silenzio e rapporti tra amministrazioni. 1) Potenziamento del silenzio-assenso. Viene anzitutto previsto (al nuovo comma 8bis inserito all’articolo [...]

Silenzio assenso tra Pubbliche Amministrazioni e coi gestori di beni o servizi pubblici

Il Tribunale Amministrativo della Campania di Napoli, con la sentenza del 10 settembre 2018 numero 5449, pronunziandosi su una complessa vicenda relativa al mancato riconoscimento dello status di "scuola paritaria" d'un istituto scolastico, ha avuto modo di ricostruire, puntualmente, i contorni dell'istituto del “ Silenzio assenso tra amministrazioni pubbliche e tra amministrazioni pubbliche [...]

Torna in cima