Danno da provvedimento illegittimo della P.A. nelle procedure concorsuali

Il Consiglio di Stato, con la recente sentenza del 3 ottobre 2022 numero 8448, si è pronunciato in merito alla corretta liquidazione del risarcimento del danno conseguente all’illegittimità dell’azione amministrativa, esprimendo interessanti princìpi in materia. Il caso concreto Il caso di specie trae origine dalla procedura concorsuale, indetta dal CNR, [...]

Silenzio-assenso e permesso di costruire: occorre che l’attività richiesta sia conforme alla disciplina di settore?

Il Consiglio di Stato con la recente sentenza della Sesta Sezione dell’8 luglio 2022 numero 5746, valorizzando la ratio della semplificazione dei procedimenti in materia edilizia, reca un'essenziale precisazione per i soggetti che ambiscono ad ottenere, in tempi ragionevoli, un esito alle loro istanze per ottenere un permesso di costruire, [...]

Decreto PNRR 2: focus su concorsi e dipendenti pubblici

Un evidente filo rosso lega la maggior parte delle misure contenute nel decreto legge del 30 aprile 2022 numero 36 recante Ulteriori misure urgenti per l'attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza. Esso riguarda le norme in materia di concorsi ed assunzioni nella pubblica amministrazione. Eccone una sintesi. 1) [...]

Piattaforma per la notificazione digitale degli atti della pubblica amministrazione

Dopo il Garante per la protezione dei dati personali, anche il Consiglio di Stato ha reso il proprio parere sullo schema di decreto che disciplina le modalità e le regole tecniche per la realizzazione, la gestione ed il funzionamento della piattaforma per la notificazione digitale degli atti della pubblica amministrazione. [...]

Attestazione telematica del silenzio assenso: siamo ad una svolta?

L’articolo 62 del decreto semplificazioni 2021 (decreto legge 77 del 2021 convertito dalla legge 108 del 2021) ha introdotto all’articolo 20 della legge 241/1990 un nuovo comma. Si tratta del comma 2 bis, il quale prevede che “nei casi in cui il silenzio dell'amministrazione equivale a provvedimento di accoglimento …l'amministrazione [...]

Decreto legge 152/2021: urgenza, coordinamento e capacità di spesa per l’attuazione del PNRR

È in vigore, dallo scorso 7 novembre 2021, il decreto legge numero 152, recante Disposizioni urgenti per l'attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR) e per la prevenzione delle infiltrazioni mafiose. Si tratta di un ulteriore intervento normativo che, come chiarisce il suo preambolo, nasce dall’urgenza di definire [...]

Il reclutamento del personale per l'attuazione del PNRR nelle Pubbliche Amministrazioni

Prosegue a ritmo serrato l’attuazione del Piano nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), con l’approvazione dei provvedimenti volti a delineare un primo assetto normativo tale da consentire – insieme ad obiettivi e progetti per realizzarli – quell’essenziale rafforzamento della capacità amministrativa per raggiungere i traguardi obbligati, senza i quali – come già detto nel precedente contributo sul nostro sito – verrebbero meno le risorse economiche [...]

Semplificare ascoltando / storie di complicazioni

Il vissuto nei confronti della pubblica amministrazione Un’interessante indagine sponsorizzata dal Formez, rivela in modo impietoso come la pubblica amministrazione venga percepita dal cittadino come un ghiacciaio: malgrado si  muova lentamente ed impercettibilmente, essa appare sempre uguale, monolitica, imponente e gelida nei confronti dei cittadini. Il cittadino intervistato è maldisposto [...]

Risarcimento del danno da illegittima occupazione di immobile

Il Consiglio di Stato, con sentenza n. 3428 del 27 maggio 2019, ha sancito che l'illegittima occupazione di immobile da parte della pubblica amministrazione - costituendo un illecito extracontrattuale -  comporta per il privato un danno in re ipsa, coincidente con la temporanea perdita della facoltà di godimento inerente al [...]

Demolizione e fedele ricostruzione nei pressi di una autostrada

Il Tar Palermo, con sentenza del 17 maggio 2019 numero 1366,  ha affermato il principio secondo cui lo jus aedificandi del lotto, divenuto libero a seguito di demolizione o di crolli, segue le norme urbanistiche vigenti alla data di realizzazione del manufatto, nel rispetto del regime vincolistico vigente alla data di ricostruzione. La [...]

Torna in cima