Nuovo Regolamento UE in materia di spedizioni di rifiuti

Sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea Serie L del 30 aprile 2024, è stato pubblicato il Regolamento (UE) 2024/1157 del Parlamento Europeo e del Consiglio dell’11 aprile 2024, dell’11 aprile 2024, relativo alle spedizioni di rifiuti, che modifica i regolamenti (UE) n. 1257/2013 e (UE) 2020/1056 e abroga il Regolamento (CE) [...]

Contributi alle imprese per l’acquisto di materiali e prodotti alternativi a quelli in plastica monouso

Sulla Gazzetta Ufficiale Serie Generale numero 87 del 13 aprile 2024, è stato pubblicato il Decreto Ministeriale del 4 marzo 2024 che definisce, ai sensi dell’art. 4, comma 7, del Decreto Legislativo 8 novembre 2021, n. 196, i criteri e le modalità di applicazione e di fruizione di un contributo [...]

Istituzione del “Piano Transizione 5.0”

Sulla Gazzetta Ufficiale Serie Generale numero 52 del 2 marzo 2023, è stato pubblicato il Decreto Legge numero 19/2024 che al Capo IX, recante “Disposizioni urgenti in materia di investimenti”, ha istituito con l’articolo 38, il “Piano Transizione 5.0” per sostenere il processo di transizione digitale ed energetica delle imprese, [...]

Diniego di condono: onere della prova sulla data dell’abuso

Il Consiglio di Stato, con sentenza del 26 gennaio 2024 numero 853, ha affrontato un caso di mancato rilascio del provvedimento di sanatoria di opere abusive, soffermandosi sul tema dell’onere probatorio che spetta al privato. Il caso concreto Il ricorrente aveva impugnato innanzi al TAR il provvedimento di diniego di [...]

Adozione del Piano integrato di attività e organizzazione 2024-2026 (PIAO)

Il Ministero dell’Ambiente e della sicurezza energetica col Decreto Ministeriale numero 40/2024 del 31.01.2024, da ultimo pubblicato sul proprio sito web, ha adottato il Piano integrato di attività e organizzazione 2024-2026 (PIAO). Tra i molteplici obiettivi del Piano, merita attenzione la previsione di continuare a sostenere e tutelare il sistema [...]

Autoconsumo da fonti rinnovabili e PNRR: Le Comunità Energetiche (CER) ai nastri di “ri-partenza”

Dal 24 gennaio, dopo la registrazione della Corte dei Conti, è entrato a tutti gli effetti in vigore il c.d. decreto CER, che stimola la nascita e lo sviluppo delle Comunità energetiche rinnovabili e dell’autoconsumo diffuso in Italia. Una Comunità Energetica Rinnovabile è costituita da cittadini, piccole e medie imprese, [...]

Energie rinnovabili: se la P.A.S. richiede o meno la voltura ai fini del trasferimento del titolo

La Sezione Seconda del Consiglio di Stato, con la sentenza dell’11 gennaio 2024, pronunciandosi sulla questione della decadenza dagli incentivi erogati per la produzione di energia green, afferma l’esigenza di semplificazione amministrativa, confermando altresì il principio della massima diffusione delle energie da fonti rinnovabili sancito dal Giudice delle leggi. Il [...]

Permesso di costruire annullato e risarcimento del danno

La Sezione Sesta del Consiglio di Stato, con la sentenza del 17 novembre 2023, ha riconosciuto la co-responsabilità dell’Amministrazione comunale e del progettista incaricato dal privato, per aver entrambi erroneamente ignorato l’esistenza dei vincoli sull’area oggetto d’intervento. Il caso concreto Nell’anno 2012 l’Amministrazione comunale rilasciava ai richiedenti un permesso di [...]

Programmazione e localizzazione di opere di interesse statale

Il Decreto Legislativo numero 36 del 31 marzo 2023 che ha approvato il nuovo Codice dei Contratti Pubblici introduce – nella Parte Terza del Libro Primo – alcune disposizioni relative alla Programmazione, sia di lavori che di acquisti di beni e servizi. In particolare, il testo legislativo di recente approvazione [...]

Ordinanza di demolizione e relative sanzioni: la Plenaria fa il punto

L’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato, con sentenza dell’11 ottobre 2023 numero 16, ha tracciato il quadro completo in materia di abusi edilizi e relative sanzioni, soffermandosi in particolare sul tema della sanzionabilità del soggetto nudo proprietario che non abbia commesso gli abusi. Il caso concreto La ricorrente, deducendo di [...]

Torna in cima