Malfunzionamento della piattaforma per la presentazione delle offerte nella gara telematica

Il Tar Latina, con sentenza del 21 ottobre 2022 numero 802, ha diffusamente esaminato il tema del malfunzionamento delle piattaforme messe a disposizione dei concorrenti da parte delle stazioni appaltanti, per la partecipazione alle gare telematiche. Il caso concreto Era accaduto che nel corso di una gara telematica, una concorrente [...]

Avvalimento condizionato (al previo pagamento dei costi all’ausiliaria)

La Sezione Seconda del Tribunale Amministrativo Regionale per la Sicilia di Catania, con la recente sentenza dell’8 luglio 2022 n. 1834, ha precisato i requisiti di validità del contratto di avvalimento, soffermandosi in particolare sull’ammissibilità (o meno) della condizione contrattuale che subordina l’effettuazione delle prestazioni dell’ausiliaria, al preventivo pagamento dei [...]

Revisione dei prezzi per i contratti d’appalto in corso

Alcune delle novità introdotte in sede di conversione del D.L. 36/2022 (c.d. Decreto PNRR”), dalla recente legge 79/2022, da ultimo in GURI, riguardano la materia dei contratti pubblici e in particolare la quanto mai attuale questione della revisione dei prezzi e dell’adeguamento dei contratti d’appalto in corso rispetto al “caro [...]

Segnali di vita sulla riforma del Codice dei Contratti Pubblici

Prosegue, sia pure molto lentamente, l’iter di riforma del Codice dei contratti pubblici di cui al decreto legislativo 50/2016, da tempo e da più parti auspicato e poi indicato dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) quale essenziale volano per la ripresa economica, fra le principali “riforme di contesto” [...]

Gravi illeciti professionali: aggiornamento delle Linee Guida ANAC n. 6

Nelle more della prospettata riforma al Codice dei Contratti Pubblici, l’ANAC ha ritenuto di avviare l’iter di consultazione pubblica per aggiornare le Linee Guida n.6 relative ai c.d. gravi illeciti professionali di cui alla delibera del 16.11.2016 n. 1293, già una prima volta modificata con la delibera n. 1008 dell’11.10.2017 [...]

Verifica di conformità/corrispondenza dell’offerta (tecnica) nei confronti dell’aggiudicatario e principio di segretezza dell’offerta economica

La Seconda Sezione del TAR Lazio – Roma con la sentenza del 19.01.2022 n. 648, ha ritenuto che il principio di segretezza delle offerte economiche non osti alla verifica - da parte della Stazione appaltante (nella specie, CONSIP) – sulla conformità e corrispondenza dell’offerta tecnica presentata dall’aggiudicatario, quanto al possesso [...]

Indagini penali e procedimenti AGCM sopravvenuti e misure di self-cleaning “ex post” nel giudizio sui gravi illeciti professionali

La Sezione Terza del Consiglio di Stato, con la sentenza n. 183 del 11.01.2022, in riforma della pronuncia di primo grado, ha ritenuto illegittimo il positivo giudizio sulla affidabilità morale del concorrente, reso dal Seggio di gara ai sensi dell'art. 80, comma 5, lettera c) del codice dei contratti pubblici, [...]

Responsabilità precontrattuale della Stazione appaltante in caso di annullamento giurisdizionale della aggiudicazione definitiva

L’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato, con la sentenza n. 21 del 29.11.2021, è tornata a pronunciarsi sulla configurabilità (o meno) della responsabilità precontrattuale nelle procedure ad evidenza pubblica, avuto particolare riguardo all’ipotesi di danno derivante dal legittimo affidamento suscitato nel destinatario di aggiudicazione definitiva di appalto di lavori, servizi [...]

Linee Guida ANAC su affidamenti in house: per il Consiglio di Stato non c’è fretta

Dopo neanche un mese, la Sezione Consultiva per gli atti normativi del Consiglio di Stato ha riscontrato la richiesta di parere (facoltativo) che ANAC aveva formulato sullo schema delle Linee guida (non vincolanti) relative alle «Indicazioni in materia di affidamenti in house di contratti aventi ad oggetto lavori, servizi o [...]

Torna in cima