La mancanza di buona fede del locatore giustifica l’autoriduzione del canone da parte del conduttore

Con sentenza del 29 gennaio 2021, la Terza Sezione della Corte di Cassazione ha affermato il principio secondo cui è legittima la sospensione dell’obbligazione della parte se l’inadempimento della controparte incide sulla funzione economico-sociale del contratto e ciò abbia influito sull’equilibrio sinallagmatico dello stesso. Nel caso di specie, il locatore [...]

Sospensione dei termini e procedimenti ANAC

Si segnala che l'ANAC, recependo i contenuti dell’art. 103 del decreto legge 18/2020 (c.d. Decreto "Cura Italia") e tenendo conto dell’emergenza sanitaria in atto, con la Delibera n. 268 del 19 marzo 2020 , ha disposto la sospensione dei termini per i procedimenti in corso e dilazionato i tempi per [...]

Poteri del Comune sulla SCIA edilizia decorso il termine di trenta giorni

Il Tar Puglia di Bari, con sentenza del 7 gennaio numero 9, ha affermato che il Comune, decorsi trenta giorni dalla presentazione della Segnalazione Certificata di Inizio Attività (c.d. SCIA), non può adottare alcun provvedimento di sospensione dei lavori, nè di diffida o inibitoria. Ciò in quanto, essendosi ormai perfezionata e divenuta efficace la SCIA, dopo [...]

Trasferimento per incompatibilità ambientale

Il Tar del Lazio con sentenza del 2 gennaio 2019 numero 4 ha affrontato il tema relativo ai limiti di sindacabilità del provvedimento che dispone il cd.  trasferimento per incompatibilità ambientale, esprimendosi altresì sulla possibilità di sospendere il giudizio impugnatorio, in pendenza del procedimento penale che ha motivato il provvedimento gravato. In particolare, il Collegio [...]

Torna in cima